PRESENTAZIONE BLOG


Il blog dello Studio Stara nasce con l'intento di condividere con i clienti dello Studio le notizie, ma anche gli approfondimenti fiscali di maggiore interesse, che possano essere utili per le imprese e i professionisti. I post evidenziano quotidianamente la rassegna stampa del settore, ma anche le circolari interne dello Studio e indirizzate periodicamente ai clienti.

Lo Studio STARA fornisce chiarimenti e/o informazioni sui contenuti di maggiore interesse pubblicati nel blog esclusivamente ai clienti dello Studio. Non fornisce, di conseguenza, nessun servizio consulenziale, sui contenuti del Blog, a terzi che non siano clienti dello Studio.

E' possibile postare quesiti, su argomenti trattati dal blog, che saranno trattati se lo Studio li riterrà di interesse generale.

Avvertenze Legali: questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base dei contributi di aggiornamento professionale occasionalmente elaborati e/o prelevati da siti specialistici in materia fiscale. Non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i post riportano la fonte compreso il nome dell’autore. Tutti i testi dei provvedimenti pubblicati, anche mediante link, non sono ufficiali; si declina, pertanto, ogni responsabilità per eventuali inesattezze. Nonostante i contenuti delle pagine del blog dello Studio STARA, siano soggetti a periodici aggiornamenti e verifiche, possono comunque verificarsi errori e/o omissioni. Tutti gli articolio di rassegna stampa pubblicati, comprese le circolari e gli approfondimenti dello Studio sono predisposti con il massimo scrupolo, ma l'utilizzatore è sempre tenuto a controllarne l'esattezza.

STUDIO STARA

Consulenza contabile e fiscale - Dott. Stefano Stara, Rag. Marcello Stara, Rag. Marco Stara, Rag. Laura Perniciano
Costituzione di società, contabilità e bilanci, ristrutturazioni aziendali, liquidazioni aziendali, operazioni straordinarie: fusioni, scissioni, conferimento e scorporo di aziende o rami di azienda, trasformazioni, acquisto o cessione d’azienda, servizi di domiciliazione di società italiane ed estere.

Consulenza di direzione e strategica - Talent S.r.l., Dott. Elio Masala, Dott. Stefano Stara, Dott. Roberta Desogus, Dott. Elisabetta Campus
Implementazione di sistemi di contabilità industriale e/o analitica, sviluppo di business plan, sviluppo ed implementazione di sistemi di controllo di gestione, sistemi di Budgeting e Reporting, assistenza in materia di finanziamenti agevolati, servizi di tutoraggio nella fase di start up aziendale, servizi di supporto alla formazione professionale continua.

Servizi contabili per le imprese e i professionisti - Elabordati - Servizi Contabili per le imprese
Servizi ed elaborazione dati contabili per imprese e professionisti, servizi telematici per avvio di attività produttive e commerciali, comunicazioni telematiche per l'inzio, la variazione e la cessazione delle attività aziendali presso Ufficio iva e Camera di commercio, implementazione di sistemi informativi aziendali.

lunedì 31 luglio 2017

Comunicazione delle fatture e comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA: il pesante impianto sanzionatorio mitigabile con il ravvedimento

Per le comunicazione trimestrale dei dati delle fatture emesse, di quelle ricevute e registrate, e delle relative note di variazione, nonché della comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA (articoli 21 e 21-bis del D.L. 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla L. 30 luglio 2010, n. 122, il primo sostituito e il secondo inserito dall’articolo 4 del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n. 225), il comma 3, del citato articolo 4 del D.L. 193/2016, cd Decreto Fiscale “collegato”, prevede un pesante impianto sanzionatorio in caso di violazione degli obblighi di trasmissione delle comunicazioni. 

lunedì 8 maggio 2017

Manovra correttiva. Primi importanti chiarimenti sulle novità IVA

Con RM n. 57/E/2017, l’Agenzia delle Entrate ha precisato l’effettiva decorrenza delle nuove regole per l’utilizzo in compensazione orizzontale dei crediti tributari. Nel corso di un’Audizione tenutasi presso le Commissioni Bilancio di Camera e Senato, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha invece chiarito che il nuovo termine per esercitare la detrazione dell’imposta trova applicazione dal 2017.

venerdì 5 maggio 2017

La riduzione del termine per esercitare la detrazione dell’IVA assolta sugli acquisti

Al fine di reperire le risorse necessarie per l’aggiustamento dei conti pubblici imposto dalla Commissione europea, il Governo ha emanato il DL 50/2017, in vigore dallo scorso 24.4.2017. Tra le tante disposizioni di natura fiscale, assume rilievo la drastica riduzione del termine entro cui è ammessa la detrazione dell’IVA.

giovedì 4 maggio 2017

La Manovra Correttiva (DL 50/2017). L’ennesima stretta alla compensazione dei crediti d’imposta

Al fine di reperire le risorse necessarie per l’aggiustamento dei conti pubblici imposto dalla Commissione europea, il Governo ha emanato il DL 50/2017, in vigore dallo scorso 24.4.2017.
Tra i molteplici interventi in materia fiscale, assume particolare rilievo l’ennesima stretta alla compensazione dei crediti d’imposta emergenti dalle dichiarazioni annuali..

mercoledì 3 maggio 2017

F24 telematico anche per una sola compensazione

Dal 24 aprile i sostituti d’imposta sono praticamente obbligati a presentare il modello F24 con modalità telematica. Basta una sola compensazione, cioè la sola esposizione di un qualsiasi codice tributo a credito di natura fiscale, per obbligare aziende e professionisti a utilizzare la procedura Entratel o Fisconline (quest’ultima per i soggetti che gestiscono non più di 20 percipienti nell’anno) per la presentazione della delega di pagamento.

Decorrenza da precisare

L’articolo 2 del Dl 50/2017 ha messo mano al termine di detrazione dell’imposta sul valore aggiunto, così come disposto dall’articolo 19, comma 1, del Dpr 633 del 1972. Si tratta di una disposizione che è entrata in vigore nello stesso giorno della pubblicazione in «Gazzetta Ufficiale» del provvedimento, sicché le novità hanno prodotto i propri effetti anche nella mattinata del 24 aprile, quando la «Gazzetta Ufficiale» è uscita nel pomeriggio. 

Detrazione Iva in tilt sui tempi

L’esercizio del diritto entro l’anno non coincide con la registrazione

lunedì 1 maggio 2017

L’interpello disapplicativo non è mai un obbligo

L’interpello disapplicativo ai fini della disciplina delle società non operative (e non solo) non costituisce un obbligo del contribuente, ma semplicemente una facoltà. La sua mancata presentazione non può in alcun modo precludere l’impugnazione dell’avviso emesso in applicazione dell’articolo 30 della legge 724/1994. È netta la presa di posizione della Ctr Puglia 2993/24/2016 (presidente Giardino, relatore Cazzolla) nel confermare il giudizio di primo grado, favorevole alla società ricorrente, conforme all’orientamento prevalente in giurisprudenza e della prassi.

martedì 31 gennaio 2017